Con questo prodotto conveniente la cappa tornerà a splendere

È un lavoro fastidioso che spesso viene trascurato: la pulizia della cappa. Non si sporca solo all’esterno, ma anche le griglie e i filtri devono essere puliti per bene. Così si prevengono i cattivi odori e l’aria viziata.

Perciò puoi ben immaginare che pulire la cappa non è solo importante per un fattore estetico, ma è anche essenziale per la tua salute e sicurezza. Ecco dei consigli per la pulizia della cappa.

Sei curioso di conoscere i nostri suggerimenti? 

Il primo step è la pulizia dell’esterno della cappa. Per questo si può usare semplicemente l’ammoniaca. Prepara una miscela di acqua calda e ammoniaca e usala per sgrassare tutto con facilità. Dopodiché risciacqua con dell’acqua pulita e la cappa tornerà a risplendere.

Il secondo step è molto importante. Il filtro della cappa ogni tanto va cambiato. Come si fa a sapere quando è ora di sostituirlo? Per questo abbiamo un semplice trucchetto: posiziona un pezzetto di carta assorbente sotto la cappa. Poi accendila. La carta assorbente non viene aspirata dalla cappa? Allora devi cambiare i filtri!

L’ultimo step è la pulizia della griglia. Metti a bollire una pentola d’acqua con del succo di limone sotto la cappa. Accendi la cappa. Grazie ai vapori del succo di limone lo sporco si distaccherà facilmente.

È così semplice! Condividi subito questi trucchi con i tuoi amici…