Lavandino intasato? Puoi sbloccarlo facilmente da solo

Succede sistematicamente a chiunque, ed è uno degli inconvenienti domestici più fastidiosi: un scarico intasato! Questo può avere diverse cause: pensa agli avanzi di cibo, grasso o pezzettini di carta, ma uno scarico può essere intasato anche da oggetti insoliti, come le briciole o dei semi.

Ci sono molti spurganti chimici sul mercato, ma oltre ad essere nocivi per l’ambiente e ai danni che possono provocare alle tue tubature, sono molto costosi. Ecco perché è molto più conveniente utilizzare prodotti spurganti fatti in casa.

Ti servono solo due ingredienti. Vuoi scoprire quali sono?

Ecco come realizzare uno spurgante duraturo e poco costoso! Tutto quello che ti serve è bicarbonato di sodio e aceto. Non mescolarli! Sono più efficaci se usati uno dopo l’altro. Ora ti spieghiamo come fare:

1. Riempi un bollitore elettrico con acqua fino alla sua massima capacità. Versa l’acqua bollente nello scarico.
2. Adesso getta un bicchiere di bicarbonato di sodio nello scarico.
3. Riempi di nuovo il bollitore elettrico con l’acqua, aggiungi una dose abbondante di aceto e falli bollire (un altro vantaggio è che questo farà disincrostare immediatamente il bollitore).

4. Versa quest’acqua sul bicarbonato di sodio. Se tutto va bene, comincerà a formare delle bollicine. Questo aiuta a rimuovere tutto lo sporco.
5. Pulisci i bordi con una spugna e risciaqua il tutto con acqua calda. Finito!

È semplicissimo! Condividi questo suggerimento con i tuoi amici!